“Il Giro del Mondo in 80 giorni” completamente rivisitato: un divertente ed illustrativo spettacolo sui mezzi di trasporto e le scoperte scientifiche e tecnologiche del 1800

Lo spettacolo ripercorre le tappe principali dell’avventura di Mr. Fogg alle prese con la scommessa del secolo: fare il giro del Mondo in 80 giorni.

Ambientato nel 1800, “Il Giro del Mondo” presenta in modo divertente, attraverso degli sketch comici, i mezzi di trasporto e le principali scoperte scientifiche e tecnologiche dell’epoca (dal frigorifero alla macchina da scrivere, dall’invenzione del pneumatico alla pila, dalla pastorizzazione al primo prototipo di macchina fotografica,…).

Un tuffo nel passato consente ai ragazzi di entrare in una realtà completamente diversa da quella a loro familiare, dove la tecnologia riveste un ruolo centrale.

Lo spettacolo sollecita anche una riflessione su di un diverso modo di concepire lo scorrere del tempo: in una società dove il rincorrere gli eventi sembra essere una costante, la lentezza può talvolta portare ad apprezzarli.


Regia Francesca Beni
Con DanieleBelotti, Elisa Bizioli, Luca Leidi, Chiara Manenti, Elisa Mazza

Pubblico dagli 8 anni